Il blocco cinese rischia di essere un peso per l'Inter

La Cina blocca Suning, fase di stallo per il colosso nerazzurro sul mercato


Il blocco del governo cinese agli investimenti esteri sta facendo rivalutare le idee di Suning. Accantonato il modello del City di avere più squadre satellite ora si cerca di sistemare la situazione di Jiangsu e Inter, senza prender possesso di altre squadre straniere.

Suning, il blocco del governo sarà un problema per i rinforzi invernali

Piero Ausilio, scrive il Tuttosport, sa che difficilmente l’Inter potrà rinforzarsi in inverno. Nonostante sia alla ricerca di un centrale e sia ormai fuori anche dalla corsa per Pellegri i nerazzurri avranno notevoli difficoltà ad arrivare a giocatori in prestito e che consentano un salto di qualità. Ricordiamo che il partito comunista cinese si riunirà il 18 ottobre e solo in quella data l’Inter saprà se il blocco sarà di media o lunga durata.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy