Spalletti è categorico: "Icardi è un top player, serve la clausola massima possibile"

Spalletti è categorico: “Icardi è un top player, serve la clausola massima possibile”


Prima di partire per Crotone, Luciano Spalletti ha voluto ribadire la sua riguarda l’importanza del capitano nerazzurro. Ecco le sue parole.

SPALLETTI: “CLAUSOLA DA 700 MILIONI COME ISCO? PERCHE’ NO”

Luciano Spalletti, allenatore dell’Inter, prima di partire per la Calabria, si esprime ai microfoni di Premium Sport su Mauro Icardi, partendo dal suo nuovo look blondo platino: “I miei calciatori si possono comportare come vogliono, l’essenziale è che non disturbino il lavoro di squadra. In questo caso se uno si gira davanti vede quel bagliore per cui lo riconosce meglio e riesce a servirlo…”.

Poi, però, il tecnico toscano manda un messaggio importante alla società, che testimonia la fiducia verso il capitano: “Per Icardi va messa la massima clausola possibile, a livello di Isco e di tutti i top player”. Notizia delle ultime ore, infatti, il rinnovo contrattuale di Isco del Real Madrid fino al 2022, con clausola rescissoria di ben 700 milioni di euro!

Visto le cifre esorbitanti dell’ultimo mercato, Spalletti vuole mettersi al riparo da qualsiasi offerta provenga dall’estero per Icardi. Fa bene a chiedere questo sforzo alla proprietà?

Fonte foto: screen

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy