Mauro Icardi. Capitano e leggenda dopo soli 4 anni dal debutto!

Mauro Icardi. Capitano e leggenda dopo soli 4 anni dal debutto!


Era il 14 Settembre 2013, e non era un match qualunque. Era Inter-Juve. Con un primo tempo finito 0 a 0, Walter Mazzarri decide di far uscire Taider e di far entrare al suo posto un giovane attaccante acquistato dalla Sampdoria, per 15 milioni. Il suo nome? Mauro Icardi.

Al minuto 73, con un’azione strepitosa di Alvarez la palla arriva in mezzo, per Icardi, che da solo davanti a Buffon insacca la palla dell’1-0! L’ex doriano colpisce la Juve, ancora una volta nella sua carriera, ma per la prima volta con la maglia neroazzura. Passano poco più di 80 secondi e la Juventus, grazie ad Arturo Vidal, segna il gol del pareggio.

4 ANNI DOPO

Sono passati 4 anni dalla prima partita di Mauro Icardi con la maglia neroazzurra, e nessuno avrebbe mai immaginato che quel giovane attaccante italo-argentino riuscisse a conquistare il cuore dei tifosi, e la fascia di Capitano!

Mauro Icardi. Un giovane ragazzo, con la passione per le donne e per i motorini, con un incredibile fiuto del gol, era approdato all’Inter, ma nessuno, nemmeno lui, avrebbe scommesso un euro che nella stagione 2015/16, alla tenera età di 22 anni, avrebbe ricevuto una pesante fascia da capitano ereditata dal suo connazionale Javier Zanetti.

ICARDI NELLA TOP TEN

Dopo aver regalato preziosissime vittorie all’Inter e grandissime gioie ai tifosi neroazzurri, dopo aver vinto, a pari merito con Luca Toni, la classifica di Capocannoniere della Serie A (2014/15), Mauro Icardi è riuscito ad entrare ancor di più nei cuori interisti e nella storia della società, entrando nella Top 10 dei marcatori interisti della Serie A.

Grazie al suo 57esimo gol in Serie A con la maglia dell’Inter, contro la Spal, Mauro Icardi ha raggiunto Zlatan Ibrahimovic. Per raggiungere il primo posto e superare Giuseppe Meazza i gol da fare sono ancora molti e la differenza tra è ancora tanta. Sono 243, infatti, le marcature segnate da Meazza. Il tempo, però, è tutto a favore del capitano, Mauro Icardi.

OLTRE LE ASPETTATIVE

I traguardi raggiunti dal giovane Capitano Mauro Icardi con la sua Inter vanno ben oltre le aspettative. Nessuno, o almeno solo pochi, avrebbero potuto affermare che quel giovane attaccante sampdoriano fosse stato capace di fare faville, in campo e fuori.

Purtroppo per Mauro Icardi, però, l’Inter sotto la sua guida non ha ancora avuto la gioia di far vedere a tutte le grandi squadre la propria forza a livello europeo, ma la società sta lavorando molto duramente per far si che tutti, tifosi, giocatori e allenatore, possano gioire sentendo quel meraviglioso inno della Champions League.

Non resta, dunque, che continuare a lavorare duramente e con grande impegno, e i risultati arriveranno, molto presto. Intanto, comunque, godiamoci questo splendido inizio di Campionato, senza dimenticare, però, che la strada, per Mauro Icardi e compagni, è ancora molto lunga e tutta in salita.

IN VISTA DEL CROTONE

Il 16 Settembre, alle ore 15:00, l’Inter affronterà, fuori casa, il Crotone. Icardi sarà, come sempre titolare. Mister Spalletti e tutta la squadra stanno lavorando molto duramente, per preparare al meglio il match. Chissà che Maurito Icardi non voglia farci urlare ancora di gioia, a suon di gol. Sarebbe anche un’ottima occasione per cancellare i dissapori che si stanno creando con la Curva Nord.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl