Zanetti: "La Champions League fu l'apice della mia carriera calcistica. Una squadra che mostrò..."

Zanetti: “La Champions League fu l’apice della mia carriera calcistica. Una squadra che mostrò…”


Javier Zanetti bandiera nerazzurra, ha rilasciato un’intervista a FourFourTwo.

 

“ERAVAMO UNA SQUADRA CON GRANDE CORAGGIO”

In un’intervista alla rivista FourFourTwo, il vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti è tornato a parlare del 22 maggio 2010, data storica per il popolo nerazzurro che vinse la Champions League e conquistarono il Triplete: “Quella squadra dimostrò di avere più fame di tutti. Sapevamo di trovarci in un’opportunità unica, quella di vincere la Champions League. Una squadra che era formata da grandi giocatori. Ma soprattutto, da grandi persone con grande coraggio e valore umano. Si vedeva in ogni partita, davamo tutto. E’ stato il momento migliore della mia carriera perché quella partita fu la 700esima con l’Inter e soprattutto perché i tifosi sognavano quei momenti da tempo.”

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy