Caso Icardi - La maggioranza dei tifosi sta con Maurito

Caso Icardi – Curva Nord, ecco qual è il parere dei tifosi nerazzurri


All’indomani dell’insensata polemica creatasi ancora una volta attorno a Mauro Icardi e a poche ore dalla rettifica della Curva Nord, è giunto il momento di fare chiarezza.

UNA POLEMICA GENERATA DA POCHI “FOLLI”

Icardi non è odiato dai tifosi dell’Inter. Per coloro dotati di intelletto e obiettività è anzi un beniamino, il faro intorno a cui stringersi per cercare di tornare grandi. Tuttavia, come in tutti i grandi gruppi di persone, ci sono degli elementi che si dilettano a creare scompiglio, a creare caos e zizzania solo per il gusto di sentirsi importanti. Rancorosi prepotenti che vogliono togliere la gioia del tifo anche a coloro che vivono il calcio per quello che è: un bellissimo gioco

Che la crociata contro il capitano non fosse un pensiero condiviso dalla maggioranza era evidente, ma la conferma è arrivata con la smentita della Curva tramite Instagram. Cosa è successo dunque? Da dove sono spuntati i volantini incriminati?

Esistono diversi gruppi, organizzati e non, all’interno di ogni tifoseria e la Curva nerazzurra non fa eccezione. Purtroppo, su una massa così grande di persone, è statisticamente impossibile che ci siano solo elementi civili e ragionevoli. Da qui il rinfocolare della polemica contro Maurito, non solo ieri, quando la cosa è venuta a galla, ma ogni domenica.

Come raccontano alcune testimonianze dirette, alcuni pseudo tifosi, per fortuna pochi ed isolati, si rifiutano di esultare ai suoi goal, di gridare il suo nome e, cosa ancora peggiore, provano a istigare e intimidire gli altri affinché facciano lo stesso. Un comportamento vergognoso a dir poco.

I VERI TIFOSI STANNO CON MAURO E CON L’INTER

Fortunatamente i messaggi di sostegno nei confronti di Mauro sono stati moltissimi. I veri tifosi, quelli che amano l’Inter ed il proprio giocatore più rappresentativo, hanno fatto quadrato intorno a lui, dimostrandogli il proprio appoggio e sostenendolo. Appositi hashtag sono stati creati, come #IostoconIcardi o #IostoconMauro.

Queste alcune delle testimonianze più significative raccolte dai commenti su Instagram:

“Io vado in curva ogni domenica e da quando Mauro ha scritto il libro hanno sempre fatto questa pagliacciata. Ma vi assicuro che sono quattro o cinque cretini che dicono di stare zitti quando segna mauro e che costantemente vengono ignorati. La maggior parte della curva tifa inter e urla sempre “Icardi” a squarcia gola visto che segna ogni partita. Quindi non gonfiamo la cosa inutilmente, anzi soffochiamola, approfittiamone per sgolarci a ogni suo gol e fargli capire quanto è importante. Forza Inter!”

“Ieri ero allo stadio con moglie e figli e alla lettura delle formazioni la curva ha comunque urlato Icardi, anche se non tutti, perciò il “volume” dell’urlo si è sentito meno rispetto ad altri giocatori. L’ho guardato apposta perché sapevo della polemica, anche se non si sapeva del volantino, almeno in rossa. Ad occhio è un atteggiamento di alcuni gruppi della curva, non credo di tutti”.

La soluzione migliore ora sarebbe lasciare perdere e ignorare questi pochi pianta grane che lo osteggiano, perché probabilmente è proprio la visibilità, quei 5 minuti di notorietà quello a cui anelano. Qualsiasi provvedimento sarebbe dannoso, perché darebbe risalto alla questione, rischiando di ingigantirla e destabilizzare l’ambiente per colpa di una decina di facinorosi. Come abbiamo visto, la maggioranza decide e la maggioranza ama e sostiene il proprio capitano, perciò avanti così, forza Icardi e forza Inter!

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl