IN CAMPO VERITAS - Ecco i cinque verdetti di Inter - Spal

IN CAMPO VERITAS – I cinque verdetti di Inter-Spal

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Spalletti che si trovano momentaneamente in testa alla classifica. Ecco i cinque verdetti del match di ieri.

I CINQUE VERDETTI LASCIATI DA INTER – SPAL

Che il pranzo ci sia stato durante o dopo la partita, è stato per tutti dal sapore dolce. Una partita più difficile delle aspettative, con un’ottima Spal che ha dimostrato fino all’ultimo il proprio valore. È stata tuttavia costretta a soccombere agli ennesimi marchi del capitano e di Ivan Il Terribile. Tanti spunti dal match di ieri, vediamoli insieme:

1. SKRINIAR OTTIMO ACQUISTO. 

Una piacevolissima sorpresa per i tifosi nerazzurri. Insuperabile nei contrasti e anche di testa. Una montagna che gli spallini non sono riusciti a scalare. Ci mancava poco che faceva venire letteralmente giù lo stadio con il suo siluro da fuori; peccato per quella traversa ma grande, grandissima prestazione. L’unico Milan che sopportiamo.

2. MICA MALE QUESTA SPAL!

La squadra di Semplici si dimostra tutt’altro che inesperta per quel che concerne la Serie A. Una prestazione di altissima personalità, a partire dai disimpegni nei quali giocavano costantemente palla a terra. Non è stato un caso la promozione, e la salvezza non è così tanto un sogno.

3. GAGLIARDINI C’È

Dopo essere stato una nota negativa nel match dell’Olimpico, cambia completamente volto il centrocampista nerazzurro. Bravo in fase di interdizione, ancora un pelino lento nel far girare la palla ma ieri ha dimostrato di esserci, di essere pronto a dare il suo contributo. Probabilmente Vecino in quanto a gerarchie gli è ancora davanti, ma resta una valida opzione a disposizione di Spalletti.

4. ATTENTI A QUEI DUE!

Sempre quei due, sempre loro, ancora una volta decisivi. Ivan Perisic e Mauro Icardi trascinano i loro compagni alla terza vittoria consecutiva. L’uno su rigore, l’altro con uno strabiliante sinistro al volo; due firme da parte dei due più in forma tra i nerazzurri. E non importa quel che pensa la Curva, perché a noi tifosi Icardi sta più che bene così.

5. QUALCOSA STA CAMBIANDO.

Non si sa se si continuerà in questa scia, ma i segnali che arrivano sono importanti. Nelle scorse stagioni partite del genere finivano in parità o si usciva sconfitti. Invece i tre punti sono arrivati alla fine di una partita ostica, che danno ancora più valore al risultato ottenuto. Sofferenza, gestione e cinismo; che poi, alle volte basterebbe essere più rapidi nel giro palla, ma quel che conta sono i tre punti. E anche ieri sono arrivati. Something is changing.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy