Dalbert esordio da titolare opaco: giudizio definitivo rimandato

Dalbert esordio da titolare opaco: giudizio definitivo rimandato


Dalbert, dopo i salvataggi prodigiosi in Roma – Inter, ha fatto ieri il suo esordio da titolare con la maglia nerazzurra. Il terzino brasiliano non ha regalato la prestazione che ci si aspettava, ma ha comunque lasciato intravedere delle buone cose.

ESORDIO TIMOROSO MA DA “SOLDATINO” DI SPALLETTI

Dalbert è stata la principale richiesta di Luciano Spalletti per il mercato estivo. Il terzino brasiliano, pagato una ventina di milioni e inseguito dagli agenti nerazzurri per più di due mesi, deve portare, secondo il tecnico, quella spinta propositiva che possa fare la differenza. Anche perché, occupando la stessa fascia di competenza di Perisic, può liberare il croato dai raddoppi di marcatura.

Tuttavia l’esordio dal primo minuto del terzino ex Nizza non ha impressionato, anzi, è stato l’unico neo della prestazione nerazzurra. Bocciato? No, però rimandato. Dalbert ieri ha spinto poco e non è apparso sicurissimo in difesa, unica vera pecca del suo bagaglio tecnico. Come quasi tutti i terzini brasiliani infatti nasce per spingere e non per contenere. Contro la Spal ha cercato raramente le incursioni offensive che avevano fatto innamorare Suning è vero, ma alla sua prestazione vanno date alcune attenuanti.

In primis è stato il suo esordio dal primo minuto, in uno Meazza con 60.000 spettatori. Inoltre deve ancora oliare i meccanismi di intesa con i compagni, ancora piuttosto approssimativi. Spalletti poi sa che la fase offensiva è il suo punto forte, perciò sta lavorando con impegno per renderlo un terzino completo, attento anche nella fase di non possesso palla. Il ragazzo quindi ha probabilmente spinto poco proprio per non esporsi ad errori grossolani, preferendo crossare poco per non scoprire troppo la retroguardia. Pur con una partita opaca, si è intravisto l’apporto che può dare alla causa dell’Inter. Dalbert ha grande corsa e ottima resistenza e pare molto ligio al proprio compito, seguendo alla lettera i dettami del mister.

Vedremo quindi nelle prossime settimane cosa potrà portare anche in fase offensiva, quando gli si saranno sciolte maggiormente le gambe ed avrà superato le paure iniziali.

 

Fonte immagine in evidenza: Screen Partita

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl