Spalletti a Premium: "Dobbiamo ripagare la fiducia dei tifosi. Mercato? Bisogna chiuderlo prima"

Spalletti a Premium: “Dobbiamo ripagare la fiducia dei tifosi. Mercato? Bisogna chiuderlo prima”


Dopo aver parlato in conferenza (leggi qui) Luciano Spalletti è stato intervistato anche dai microfoni di Premium Sport.

Spalletti: “Favorevole al Var”

Ovviamente il primo argomento è stato la partita di domani contro la Spal: “Dopo quello che è successo l’anno scorso diventa una partita dove possiamo dimostrare che si può essere di quel livello dei calciatori dell’Inter che hanno determinato la storia. Adesso è un periodo che abbiamo la fiducia e l’amore dei tifosi, 60 mila persone è qualcosa di eccezionale. Mi mette in condizione di lavorare in maniera super corretta per attribuirgli quello che mi attribuiscono di fiducia. Anche i giocatori devono sentirla così, non abbiamo ancora fatto niente. Noi non ci si è messo mano, io prendo le persone in delega da Mourinho perché è lui che ha fatto risultati. Anche i calciatori, noi dobbiamo far vedere che siamo di questa pasta qui”.

I nerazzurri dovranno fare attenzione a non sottovalutare l’impegno: “Ci sono tutte trappole che ci hanno reso prigionieri nel campionato precedente. Ci siamo cascati dentro la trappola, ne abbiamo parlato bene e l’odore della trappola la conosciamo bene”.

Una battuta sulla possibilità di una chiusura anticipata del mercato e sul VAR: “Era l’ora, per quello che sarà. La VAR è corretta, secondo me non si può tornare indietro ma avanti. Il tempo effettivo va adottato. Bisogna trovare le migliorie e bisogna chiuderlo prima il mercato. Le squadre devono partire con i giocatori effettivi, non posso ritrovarmeli contro la domenica successiva”.

Fonte foto: screen youtube

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy