Perisic pronto al rinnovo coi nerazzurri, ecco perché Mou si è arreso

Perisic pronto al rinnovo coi nerazzurri, ecco perché Mou si è arreso


Perisic, dato come sicuro partente, è invece restato in nerazzurro e anzi, si è dimostrato decisivo nell’ottimo avvio di stagione della squadra.

NIENTE UNITED E ORA IL RINNOVO IN ARRIVO

Perisic è il top player dell’Inter. Senza nessun arrivo di spicco, i tifosi dovranno accontentarsi di non aver perso uno dei giocatori migliori in rosa.

Suning ha dimostrato carattere, senza cedere al pressing dello United e rimanendo ferma sulla propria posizione, nonostante secondo Il Giorno gli inglesi avessero avanzato un’offerta di 50 milioni.

Pare però che, dopo l’ennesimo no dell’Inter, Mourinho si sia messo il cuore in pace e abbia desistito, complice la crescita di Rashford e MartialSpalletti, che è riuscito a convincere il croato circa il suo status di giocatore fondamentale per i suoi schemi, ora può gongolare dato che Ivan il terribile sta per rinnovare con i nerazzurri.  Già nella prossima settimana le parti si siederanno per discutere i termini del nuovo accordo

 

Fonte immagine in evidenza: Screen partita

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy