Dalbert e Maicon - Il confronto di due terzini di fascia diversa!

Maicon – Dalbert: due terzini a confronto!


In questa sessione di calciomercato l’Inter ha acquistato dal Nizza, per una cifra di 20 milioni, Dalbert, un giocatore, le cui doti e abilità tecniche, non possono che far nascere in noi la voglia di paragonarlo ad un grande campione che ha regalato al popolo interista grandi gioie: Maicon.

Non è la prima volta che tra i due giocatori sono stati fatti paragoni. Infatti, proprio quando è stato ufficializzato l’acquisto di Dalbert all’Inter, ha parlato anche l’agente di Karamoh (neo-interista anche lui), Oscar Damiani, dicendo tali parole: “Dalbert potrebbe essere un Maicon mancino. Hanno caratteristiche fisiche diverse, ma Dalbert ha buona tecnica, un buon piede, è bravo ad attaccare, ma sa pure difendere e colpire di testa. E’ un giocatore completo”.

LA MALEDIZIONE DELLA FASCIA SINISTRA

Due terzini (Dalbert corre sulla fascia sinistra, mentre Maicon era il padrone della destra) le cui doti ed abilità sono indiscusse. La fascia sinistra interista è stata, per diverso tempo, “deturpata”, da nomi come Jonathan, Alvaro Pereira, Dodò, Nagatomo, e si potrebbe continuare ancora con una lunga lista, tanto da poter quasi creare un cast di attori per il film “La Maledizione della Fascia Sinistra“.

L’eredità del neo interista Dalbert pesa, come un macigno, visto che adesso toccherà a lui ridare splendore a quella fascia, possibilmente continuando ad affrontare gli allenamenti e le partite come ha iniziato a fare in questo inizio di stagione. Si dice che “chi ben comincia è a metà dell’opera!”.

MAICON, il “COLOSSO”

Vogliamo riportare qui le parole di Beppe di Corrado, dette ne “Il Foglio”: “Maicon è il gomito in fuori: corre così, col petto dritto, i polsi tesi e i gomiti piegati. Sembra un’ala, quel braccio: l’angolo tiene la vela spiegata per spingere di più. Corre, corre, corre. Veloce e continuo, perché così si fa avanti e indietro, prima di battersi il petto, prima di urlare “sono il più forte”.

Parole sante, le sue, visto che Maicon è stato un colosso del Triplete neroazzurro. Corsa, velocità, accelerazione, forza e aggressività erano le sue doti migliori, doti che l’hanno reso per un periodo, in contesa con Dani Alves, il terzino più forte al mondo.

Delbert, il cui idolo è il mitico Roberto Carlos, è un giovane calciatore, con enormi prospettive di crescita e miglioramento davanti a lui, che ha a suo favore la fiducia di tutta la società e dei tifosi. Tutto quello che gli si chiede altro non è se non lavoro, impegno, fatica e amore per la squadra.

LA RICETTA PERFETTA

Caro Dalbert ci permettiamo di consigliarti la ricetta perfetta da seguire per far si che quella fascia sinistra resti tua e venga onorata ad ogni partita. Prendi un pizzico del tuo idolo Roberto Carlos, aggiungi la grinta, l’aggressività, la passione che metteva Maicon tutte le volte che scendeva in campo, e buttaci la tua voglia di fare bene, il tuo impegno ma sopratutto il cuore, dopodiché mescola il tutto e vola su quella fascia, regalaci grandi gioie ed emozioni e, assieme ai tuoi compagni, riportateci ciò che ci spetta, la tanto amata “Coppa dalle grandi orecchie”.

 

ULTIME NOTIZIE

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl