Sei qui: Home » News Inter » Calciomercato estero, Oxlade-Chamberlain: dice no al Chelsea, vuole solo il Liverpool

Calciomercato estero, Oxlade-Chamberlain: dice no al Chelsea, vuole solo il Liverpool

Il centrocampista clamorosamente dice no al Chelsea di Conte. E il Liverpool è pronto allo scippo. Storie di Calciomercato Estero.

 

CLAMOROSO NO DI CHAMBERLIAN, CONTE INFURIATO

Non è proprio l’estate del Chelsea e di Antonio Conte. Un calciomercato disastroso. Dopo un estate piena di difficoltà, e qualche dolorosa beffa (Danilo e Lukaku soprattutto) Antonio Conte sarà ancora più nervoso e disperato. Il club di Roman Abramovich è costretto a registrare un’altro no incassato: Alex Oxlade-Chamberlain rifiuta la destinazione.

I Blues avevano già trovato l’accordo con l’Arsenal per il passaggio del centrocampista inglese alla corte di Antonio Conte – e fa niente se gli oltre 40 milioni di euro di valutazione sembravano uno sproposito, per un giocatore mai esploso del tutto e in scadenza di contratto nel 2018 – ma la trattativa è saltata solo esclusivamente per la decisione del giocatore. La motivazione è sorprendente: Non sarebbe stato affatto convinto dalla collocazione tattica che avrebbe trovato a Stamford Bridge.

IL MOTIVO PER RIFIUTO

Come racconta la BBC, Oxlade-Chamberlain ha capito che Conte avrebbe voluto impiegarlo come esterno in alternativa a Moses e Marcos Alonso. Ma lui preferisce giocare in mezzo al campo. L’essere duttile è stato un trampolino di lancio della sua carriera. Ma alla fine anche un limite. A marzo l’ex Southampton aveva ammesso di preferire di gran lunga il ruolo di centrocampista centrale. Se Oxlade-Chamberlain vuole lasciare l’Arsenal, continua la BBC, è proprio per il motivo “ruolo in campo”, e il trasferimento al Chelsea non costituirebbe un progresso nella sua carriera.

Fonte foto copertina: screen youtube