GdS - Giovani in rampa di lancio con Spalletti, da Pinamonti a Vanheusden: il punto

GdS – Giovani in rampa di lancio con Spalletti, da Pinamonti a Vanheusden: il punto


L’Inter si gode il personale Triplete dei giovani ma già in tanti si chiedono chi e quanti di loro arriveranno in prima squadra o si perderanno tra prestiti a lungo termine. Spalletti pare voglia seguire l’esempio di Stefano Vecchi e lanciarne quanti più possibile in Serie A, due su tutti, Zinho Vanheusden e Andrea Pinamonti.

ALCUNI MAI SBOCCIATI A MILANO

fonte: profilo twitter Inter

La lista dei rimpianti per ciò che erano e non sono mai diventati, o diventati grandi altrove è lunga. Bonucci, Longo, Bessa, Bonazzoli, Puscas e quanti altri che sono passati nella Primavera dell’Inter e, nel caso di Bonucci, esplosi altrove o per gli attaccanti ancora mai visti a grandi livelli.

I DUE PUPILLI

La Gazzetta dello Sport riporta che Spalletti vuole dare un’occhiata concreta alla squadra Primavera. I due volti più conosciuti e pronti a restare stabilmente in prima squadra sono quelli di Andrea Pinamonti e Zinho Vanheusden. Entrambi del 1999, entrambi ancora in età per giocare con la Primavera, ma ormai in orbita della Serie A. Pinamonti, attaccante, e Vanheusden, difensore centrale belga, sono il riassunto migliore della squadra di Stefano Vecchi.

GLI ALTRI PRIMAVERA DA MONITORARE

Da segnalare anche Emmers (centrocampista), Rivas (ala), Gravillon (difensore centrale), Valietti (terzino destro), Lombardoni (difensore centrale), Rover (ala) e Belkheir (punta). I nati nel 1999 resteranno perché c’è da affrontare il campionato con la nuova formula, la Coppa Italia, la Supercoppa italiana e l’avventura della Youth League.

E INFINE L’UNDER 17

Nell’Under 17 occhio a Bettella (difensore), Schirò (centrocampista), Gavioli (centrocampista), Merola (attaccante) e Wilfried Gnoukouri (fratello di Assane, ala), tutti del 2000. Tra i 2001 si sono messi in evidenza Vergani (attaccante), Pozzer (portiere), Ntube (difensore) e Colombini (difensore). Nel gruppo dei 2001 verrà aggiunto il romeno Mitrea, centrocampista offensivo, acquisito dalla Dinamo Bucarest. Infine ecco i 2002 con Filip Stankovic (portiere, figlio di Deki), Pirola (difensore), Squizzato (centrocampista), Cester (centrocampista), Esposito (attaccante), Cancello (attaccante) e Simic (attaccante) a cui si aggiungerà il centrocampista Wieser in arrivo dal Südtirol.

Da notare anche il metodo per scovare talenti, lo scouting dell’Inter si fonda per il 50% sui centri di formazione che in Italia sono 15, il che permette di seguire ogni weekend circa 150/200 gare direttamente. Da lì arrivano le segnalazioni, attraverso gli scout di zona. Il restante 50% di giovani viene acquisito attraverso il classico lavoro di scouting.




Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl