Mercato Inter: ecco le strategie per far quadrare i conti

Mercato Inter: ecco le alleanze per far quadrare i conti

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il mercato Inter è ad un bivio. Entro venerdì bisognerà trovare il pareggio di bilancio per poter evitare sanzioni o squalifiche dalle coppe. I nerazzurri, ad ogni modo, hanno già alcune strategie.

MERCATO INTER: CALDO L’ASSE MILANO-GENOVA 

Come rivela il Corriere dello Sport, infatti, i nerazzurri hanno un solo diktat: vendere entro venerdì e fare plusvalenza. Servono 30 milioni per poi giocare le prossime coppe senza limiti alla lista e senza multe. La scadenza è vicina, ma i nerazzurri sono già pronti a rimediare grazie all’intenso lavoro di Ausilio. Rientrare nei parametri si può. A contribuire, l’asse Milano-Genova.

L’incontro del ds nerazzurro con Romei, avvocato ed uomo di mercato blucerchiato, ha dato esito positivo. Caprari sarà della Sampdoria entro il 30. All’Inter andranno 12 milioni. Ma l’ex Pescara non sarà l’unico ad andare a Genova: potrebbe andarci anche un giovane che garantirà un’altra plusvalenza. In nerazzurro, invece, si trasferirà Milan Skriniar. Lo slovacco, però, rientrerà nel bilancio 2017-2018. Primo indizio: un tweet dell’Inter a cui il giocatore ha messo mi piace. Tra domani e mercoledì, invece, è previsto un incontro con Preziosi. Il presidente del Genoa ha chiesto Biabiany, Ranocchia e Puscas, altri giocatori su cui l’Inter potrà fare plusvalenza. Uno dei tre sarà rossoblù entro il 30 giugno. Da luglio, invece, si lavorerà su Pellegri e Izzo. Il giovane attaccante del Genoa piace anche a Juventus e Milan, mentre il difensore ha dalla sua la duttilità tattica.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy