Mancini allo Zenit nelle prossime ore: ecco i dettagli dell'operazione

Mancini allo Zenit nelle prossime ore: ecco i dettagli dell’operazione


Mancini, dopo quasi un anno di pausa, è pronto ad imbarcarsi in una nuova avventura su una panchina estera. Il Mancio andrà a sostituire un altro ex nerazzurro in Russia.

UNO ZENIT “NERAZZURRO”

Mancini sostituirà Mircea Lucescu. L’allenatore rumeno infatti non è più alla guida dello Zenit San Pietroburgo e, stando a quanto riporta la Gazzetta dello Sport, la panchina della squadra russa verrà affidata con ogni probabilità al Mancio. Il presidente Serghey Fursenko  infatti è un autentico estimatore dell’ex tecnico nerazzurro, suo obiettivo già nel 2012 per la panchina della nazionale. Le fonti russe sostengono che la trattativa tra le parti sia in dirittura d’arrivo per un accordo che dovrebbe prevedere 5-6 milioni di euro netti a stagione per il tecnico jesino, che si porterà con sé 3-4 collaboratori fidati.

Alla notizia riportate dalla rosea si aggiungono le conferme da parte di TMW: l’ex allenatore dell’Inter ha dato il proprio ok all’operazione ed entro 24-48 ore è attesa l’ufficialità. Si profila una nuova avventura su una panchina estera per Mancini quindi.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl