Carrizo e Palacio ai saluti, un pezzo di Argentina dice addio

Carrizo e Palacio ai saluti, un pezzo di Argentina dice addio


L’Inter perde un pezzo di anima Albiceleste con l’addio al nerazzurro di Juan Pablo Carrizo e Rodrigo Palacio, due modi opposti di regalar emozioni.

Carrizo e Palacio, l’Inter volta pagina con i loro saluti

Juan Pablo Carrizo ha difeso la porta dell’Inter per 26 volte, subendo 31 gol. Niente di eccezionale per chi ha giocato 5 volte in Coppa Italia e quest’anno due volte in Europa League, con i 20 minuti contro il Beer Sheva subentrando ad Handanovic espulso e titolare poi contro lo Sparta Praga.

Portiere irruento e capace di tutto, nel bene e nel male, verrà sostituito la prossima stagione da Daniele Padelli.

Impronta ben più importante per Rodrigo Palacio, 35 anni da Bahia Blanca, all’Inter dal 2012 è stato esempio di abnegazione e impegno. L’apice toccato col gol di tacco contro il Milan nel derby del 2014, 19 presenze nel 2016/17 e 2 gol, tra Coppa Italia ed Europa League.

L’Inter per Palacio è la squadra con più presenze, 168 con 58 reti e 31 assist, meglio dell’avventura genoana chiusa con 100 partite e 38 gol e superiore al Boca Juniors, quando in coppia con Martin Palermo l’Europa ha scoperto El Trenza con 116 partite e 51 gol.

L’avventura italiana per Palacio non è comunque al termine. L’idea, per stessa ammissione del numero 8, è restare un altro anno in Serie A, magari tornando da Gasperini con l’Atalanta in Europa League.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy