Bergomi: "Adoro Spalletti, l'Inter dovrà avere pazienza e credere in lui"

Bergomi: “Adoro Spalletti, l’Inter dovrà avere pazienza e credere in lui”


Intervistato dal Corriere dello Sport, Beppe Bergomi ha parlato di Luciano Spalletti che con ogni probabilità sarà il nuovo allenatore dell’Inter. Per l’ex capitano nerazzurro, il tecnico toscano è la scelta giusta per la panchina nerazzurra.

BERGOMI SULLA SCELTA DI SPALLETTI

Luciano è il numero uno e come allenatore lo adoro perché insegna calcio e le sue squadre giocano bene. A Roma non ha vinto lo scudetto, ma si è trovato di fronte prima la grande Inter che avrebbe conquistato il triplete e ora una Juve che è difficile da battere per chiunque. Se davvero i dirigenti punteranno su di lui, faranno un’ottima scelta. Mancini e Mourinho all’Inter avevano grandi squadre e sono stati bravi a farle rendere al massimo. Spalletti non avrà una rosa a quei livelli e dovrà valorizzare i giocatori a sua disposizione. Come ha fatto con Nainggolan, Emerson Palmieri, Rüdiger e Fazio. L’Inter deve avere pazienza e credere in lui

Copyright © 2015 Cierre Media Srl