Vecchi:"Panchina in serie A? L'anno prossimo il torneo Primavera sarà stimolante"

Vecchi: “Panchina in Serie A? L’anno prossimo il torneo Primavera sarà stimolante”


Il tecnico nerazzurro Vecchi è stato interpellato sulla possibilità di allenare una squadra della massima serie. Tuttavia si dice stimolato dal torneo Primavera.

VECCHI:”TORNEO PRIMAVERA STIMOLANTE, MA ORA PENSO ALLA PROSSIMA GARA”

A margine della cerimonia del Premio Maestrelli, Stefano Vecchi, ha parlato ai microfoni di Premium Sport. Ecco le sue parole:

“Gabigol? La società prenderà le proprie decisioni, valuterà se dovrà prendere eventuali provvedimenti”.

Il fatto di avere giocatori italiani in formazione può aver inciso sulla vittoria di ieri?
“Non so se è una questione di italiani, di certo c’erano in campo anche un paio di ragazzi cresciuti nell’Inter come Andreolli e Santon che han giocato una grande partita; da aggiungere poi altri che tengono particolarmente all’Inter come Nagatomo e D’Ambrosio che han sempre dimostrato grande attaccamento. Credo che ieri tutti insieme hanno fatto una gara importante; i giocatori davanti si sono sacrificati a differenza delle ultime sfide dove non si è vista una squadra vera”. 

Se le proponessero una panchina in Serie A si sentirebbe pronto?
Per me l’importante è finire bene davanti al nostro pubblico. Poi si vedrà, stiamo parlando del rinnovo del contratto all’Inter. Sono orgoglioso della stima dei direttori nei miei confronti, voglio rimanere qui a fare la Primavera coi ragazzi, non lo ritengo sminuente del mio ruolo, anzi. E poi l’anno prossimo il torneo Primavera sarà stimolante“.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy