LA PARTITA AI RAGGI X Lazio Inter: una vittoria inutile ma di orgoglio

LA PARTITA AI RAGGI X – Lazio-Inter: una vittoria inutile ma di orgoglio


La partita ai raggj x Lazio Inter. Non avendo più motivazioni per l’Europa ci si aspettava un’ennesima delusione. Invece è finalmente arrivata la vittoria.

LA PARTITA AI RAGGI X LAZIO INTER – CI VOLEVA TANTO?

Forse un po’ tutti i tifosi nerazzurri si sono posti questo interrogativo al termine della partita. Quando ormai il risultato non aveva importanza è arrivata la fatidica vittoria. Con la vittoria del Milan nel pomeriggio infatti, le residue speranze europee sono state ufficialmente troncare. Dunque senza motivazioni i supporters erano già pronti ad un ennesimo risultato negativo; è invece arrivata dopo ben 8 giornate la vittoria unita ad una prestazione quantomeno dignitosa dato il valore della rosa in campo. Forse scesi senza pressioni, i nerazzurri sono riusciti a tornare a casa con i 3 punti, evitando il record di non vittorie più longevo nella storia dell’Inter. Nel segno degli italiani (migliori in campo) Andreolli ed Eder, l’Inter passa all’Olimpico con il punteggio di 1-3; contro una Lazio non nelle migliori condizioni, questo va detto, molto nervosa anzi nel finale di partita concludendo in 9 vs 11.

LA FACCIA È STATA SALVATA, NON QUELLA DI GABIGOL

Il post partita è stato acceso dal caso Gabigol, che probabilmente lascia il tempo che trova. Il CT Vecchi aveva annunciato già in conferenza stampa la non partenza da titolare del brasiliano; forse già un po’ stizzito da tale dichiarazione, Gabriel si è lasciato andare in una protesta se non altro evitabile. Al suo posto è stato schierato Pinamonti, conosciuto bene dal mister e fresco di rinnovo; un ItalInter che tanto fa piacere ai tifosi, meno al talento sudamericano. Quasi sicuramente gli verrà fatta una multa, e giustamente, non avendo rispettato la scelta di chi ne sa più di lui. Tuttavia la situazione potrebbe riappacificarsi: domenica prossima ci sarà il match contro l’Udinese; possibilità per giocare per chi non è stato protagonista nel corso di questa stagione. Ecco che non è da escludere la possibilità di vedere titolari non solo Pinamonti, ma lo stesso Gabigol. Una protesta evitabile, unica nota negativa della serata; è però esagerato parlare di casouna volta fatte le giuste scuse, tutto ritornerà per il verso giusto.

Un ultimo step da affrontare è il match interno con la formazione friulana. L’obiettivo è naturalmente vincere, davanti a quei tifosi che meritano soddisfazioni. Per finire la stagione con dignità e rispetto per tutto l’ambiente Inter.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl