Lazio Inter migliore e peggiore: Eder in ottima forma, Murillo sbaglia e si fa male

Lazio-Inter 1-3, migliore e peggiore: Eder dá l’esempio, Murillo ingenuo


Lazio Inter migliore e peggiore della sfida di stasera all’Olimpico. I nerazzurri tornano alla vittoria dopo 8 partite senza i tre punti.

Lazio Inter migliore: Eder su tutti

L’Italo brasiliano Eder doveva sostituire Mauro Icardi, un compito non facile al di là dei risultati recenti dell’Inter. Il ragazzo ex Samp però é uno dei pochi giocatori che sta dimostrando di impegnarsi sempre e comunque, nonostante non ci siamo obiettivi. Una punta che si muove tanto, che dá una mano in fase di copertura ed é bravo a ripartire palla al piede. Il gol é il premio ad una partita molto importante per lui. 

Il peggiore: Murillo sbaglia sul rigore, poi si fa male

Dopo lo svantaggio, l’Inter sale di livello e contemporaneamente la Lazio perde lucidità. Una reazione inaspettata considerando i risultati delle ultime settimane. Dopo lo svantaggio quindi, nessun giocatore é al di sotto della sufficienza. Spetta a Jeison Murillo quindi la palma di peggiore. Al 17esimo stende in area di rigore Felipe Anderson e regala il rigore alla Lazio del vantaggio. Si fa anche male e abbandona il campo dopo pochi minuti.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy