DIAMO I NUMERI - Lazio-Inter, statistiche favoriscono i biancocelesti

DIAMO I NUMERI – Lazio-Inter, le statistiche favoriscono i biancocelesti


Nuovo appuntamento con “Diamo i numeri”, rubrica di statistiche, curiosità e aneddoti sulle avversarie, di volta in volta, della squadra nerazzurra. Questa domenica l’Inter va all’Olimpico a giocare una sfida difficilissima. Lazio-Inter, ecco tutti i numeri.

NERAZZURRI GIA’ SFAVORITI E RIMANEGGIATI

Quella che mister Vecchi si troverà a dover mettere in campo, sarà una formazione ampiamente rimaneggiata. Allo squalificato Kondogbia, al fresco operato Ansaldi e all’infortunato Miranda, si è infatti aggiunto anche il capitano Mauro Icardi che, a causa di un risentimento muscolare, mette in dubbio la propria presenza in entrambe le ultime sfide stagionali. Questa situazione va ad aggiungersi ad un momento di forma fisica e mentale, che dava già l’Inter nettamente sfavorita contro la squadra di Inzaghi. E così dicono anche le statistiche.

Su 83 gare disputate, tra Campionato, Coppa Italia e Supercoppa, la Lazio se ne è aggiudicate infatti 31. Solo 22  vittorie da parte dei nerazzurri e 30 risultati di parità. A vantaggio dei biancocelesti quindi anche le reti. 112 realizzazioni su 211 per la Lazio e 99 per l’Inter.

LO SCORSO CAMPIONATO GARA CHIUSA DA CANDREVA

A Maggio del 2016, l’ultimo incontro di campionato all’Olimpico, si chiuse con una vittoria dei padroni di casa per 2-0. In gol andarono nell’occasione, Miro Klose all’ottavo minuto e l’ex laziale Antonio Candreva, che all’84’ chiuse la partita su calcio di rigore. Quest’anno la situazione di classifica è diversa e gli obiettivi sono ormai acquisiti (nel caso della Lazio) o sfumati (nel caso dell’Inter). Solo la matematica da ancora speranza ai nerazzurri, ma la corsa all’Europa League è ormai segnata.

Gli sguardi e le speranze dei tifosi interisti sono ormai rivolti al prossimo campionato e ad una campagna acquisti che deve riportare entusiasmo in un ambiente saturo di negatività. Una volta risolto il rebus allenatore, tutti gli sforzi della società si concentreranno sui nuovi arrivi e sulla famigerata epurazione auspicata da tutti.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl