Inter, parla Steven Zhang: "Conte? Scelta importante, tutto è possibile"

Inter, parla Steven Zhang: “Conte? Scelta importante, tutto è possibile”


In un intervista rilasciata alla CNBC Steven Zhang parla di Inter e del suo futuro.

APPELLO AI TIFOSI

Il figlio del patron dell’Inter comincia con un appello ai tifosi, che domenica scorsa hanno espresso il loro sdegno per una stagione fallimentare: “Bisogna avere pazienza e fiducia nel club, so che i tifosi amano la squadra con tutto il loro cuore. Certo, proveremo a fare del nostro meglio, e lo faremo passo dopo passo. Non si può cambiare il risultato del gioco in un mese. 

Naturalmente – ha continuato Zhang jr. – la prossima partita è importante, specialmente se si possiede l’Inter, un club che ha tanto potere e tante responsabilità. Ma per avere successo penso che investire in strategie a lungo termine sia la cosa più importante per questo club”.

QUANTO GRANDI SARANNO GLI INVESTIMENTI DI SUNING?

Alla domanda su soldi Suning investirà nel club, Steven Zhang ha detto che la strategia e la visione del club è molto più importante dell’importo speso, e poi ha aggiunto: “Non ho dubbi che la squadra presto giocherà bene. E’ un’enorme responsabilità, anche per me personalmente”. 

LA SCELTA DEL PROSSIMO MISTER

Ma con chi dovrà ripartire l‘Inter, Conte è l’uomo giusto? “Qualsiasi scelta è possibile – ha assicurato -. Ovviamente l’allenatore è molto importante per la squadra. Ma abbiamo bisogno di persone, giocatori e dirigenti che stiano e giochino per il club con il cuore e lo spirito”.

NON SOLO CALCIO

Nwl corso dell’intervista rilasciata alla Cnbc, Steven Zhang si sofferma anche su temi economici e politici, commentando il recente calo dell’economia cinese in settori importanti e dando la ricetta per il rilancio: 

“La giovane generazione cinese è cresciuta cercando cose differenti. Vogliamo esperienze differenti, cose che possano connetterci con la mente e con il cuore; vogliamo essere unici. Nessuno può dire fra cinque anni cosa andrà a comprare la gente la cosa più importante è fornire nuove esperienze per rendere la vita delle persone più facile. Dobbiamo capire il consumatore, studiarlo ogni secondo, ed essere pronti a offrirgli beni e servizi che vuole davvero. La cosa più importante è ciò che vuole il consumatore”.

ACQUISIONE INTER ANCHE COME SFIDA DI ADATTAMENTO

Zhang junior rivela anche come l’acquisizione dell’Inter abbia aiutato Suning ad adattarsi velocemente ad un mondo per loro tutto nuovo anche geograficamente: “Tutte le aziende vanno incontro alle stesse difficoltà con la globalizzazione: ci sono culture, comunicazioni e politiche differenti, prospettive diverse. Ma penso che queste cose possano cambiare se facciamo business insieme. La cosa più importante è cercare di comunicare e di capire le differenti culture“.

INTER PONTE PER COMUNICARE CON IL MONDO

“Nel caso dell’acquisto dell’Inter, non è solo l’investire nel mondo del calcio, ma vedere come un’azienda cinese si muove in un altro. L’Italia per noi è dall’altra parte del mondo, quindi come possiamo fare perché le persone di uno e dell’altro Paese possano capirsi reciprocamente?  L’Inter, uno dei migliori club al mondo, ci ha regalato quest’esperienza e ha aperto alla Cina le porte per comunicare con il mondo. È un’opportunità per cambiare il mondo e renderlo un posto migliore. Ascoltare e imparare è la cosa più importante. Ma imparare non solo dai libri, ma dall’esperienza e della realtà”.

L’INTER COME PORTA PER NUOVE ESPERIENZE

In conclusione, Steven parla del suo modo di vivere l’Inter, che quando può segue anche in trasferta, e il calcio in generale: “Quando entri in uno stadio, senti davvero la passione, la cultura, il cuore di tutti i tifosi. Vogliamo che l’Inter diventi una porta per aprire a nuove culture, nuovi commerci, nuove esperienze”.

LA RASSEGNA STAMPA DI SPAZIO INTER

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl