Chivu: " Mourinho è in grado di convincere i giocatori di essere i più forti del mondo. Quando arrivò all'Inter mi disse..."

Chivu: ” Mourinho è in grado di convincere i giocatori di essere i più forti del mondo. Quando arrivò all’Inter mi disse…”


Cristian Chivu è rimasto nei cuori dei tifosi nerazzurri, uno dei grandi protagonisti dell’Inter del Triplete. In un’intervista concessa a Calcio 2000 ricorda la sua esperienza nerazzurra e il suo rapporto con Josè Mourinho.

MOU CARISMA A SERVIZIO DELLA SQUADRA

“Mourinho dal punto di vista umano ha qualcosa di più rispetto agli altri. Lui è capace di tenere altissima la tensione per un’intera stagione. Solo lui sa come fare, ma è in grado di convincere i giocatori di essere i più forti del mondo.” L’ennesima testimonianza del rapporto viscerale che l’allenatore portoghese riesce ad instaurare con i suoi giocatori.

Con lui tutto fu perfetto. Anche quando giocavamo contro squadre più forti di noi, come il Barcellona, era in grado di convincerci di essere superiori. Lui è il numero uno.

L’ARRIVO ALL’INTER DI JOSE’

Chivu prosegue la sua intervista racccontando un episodio particolare: “Avevo l’accordo con Mancini e la società di giocare gli Europei del 2008, operarmi per il mio problema alla spalla e rientrare. Nel frattempo cambiò l’allenatore, arrivò Mourinho che mi chiamò subito. Sapeva tutto, mi chiese di operarmi immediatamente, addirittura il giorno successivo.”

“Il primo giorno di raduno mi disse: ‘A favori siamo 1-0 per te, perché mi hai ascoltato e hai deciso di operarti subito. Per pareggiare ti concedo due settimane di vacanza, così siamo pari.” Ricordi dolcissimi per Chivu e tutti gli interisti, di un’Inter leggendaria.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl