Affare Gabigol, i retroscena dell'acquisto del brasiliano: ci sono 4 milioni

Affare Gabigol, i retroscena dell’acquisto del brasiliano: ci sono 4 milioni


Ci sono retroscena clamorosi riguardo l’affare Gabigol. Per acquistare il brasiliano, rivela calciomercato.com, i nerazzurri hanno inserito un nome apparentemente sconosciuto: quello di Bertolucci.

AFFARE GABIGOL, I 4 MILIONI A BERTOLUCCI 

Bertolucci, infatti, è il titolare della Bertolucci Assessoria e Propaganda, amico di Kia Joorabchian, consulente di mercato di Suning. A Bertolucci, intermediario nell’affare, spettano quattro milioni, pagabili in 12 rate. Le prime 8 da 350 mila euro e le ultime 4 da 30 mila, pagabili da settembre 2016 a giugno 2019. Con questi conti, tra l’operazione in sé, l’ingaggio del brasiliano e commissioni varie, per l’acquisto di Gabigol si arriva ad una cifra di circa 60 milioni di euro per l’acquisto del brasiliano dal Santos.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy