Marocchi, bastone e carota: "Icardi deve essere tenuto, ma senza fascia"

Marocchi, bastone e carota: “Icardi deve essere tenuto, ma senza fascia”


Giancarlo Marocchi, opinionista della trasmissione Sky Calcio Show, ha parlato della situazione relativa a Mauro Icardi, in difficoltà come tutta l’Inter. Puntare o no sul centravanti argentino in vista del futuro? La sua risposta si colloca a metà strada:

La rivoluzione di Suning inizia da lontano, anche quando le cose andavano bene per Pioli si facevano dei nomi diversi. C’è chi sta contaminando il gruppo a livelli insopportabili, di qualità ce n’è. Icardi? Uno così forte, anche se non gioca molto per la squadra, lo terrei sempre. Però gli toglierei la fascia di capitano, anche per levargli qualche responsabilità. Credo che Conte sia davvero indeciso e che voglia tornare in Italia e allenare l’Inter. Per me sarebbe un piacere vederlo allenare in Serie A”.

Potrebbe davvero essere questa la strategia? Tenere un giocatore per poi delegittimarlo come leader. Certo, bisogna dimostrare di essere leader, ma è pur vero che il giusto contesto debba aiutare ognuno, dal più al meno esperto.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy