Bucchioni, TMW: "Sabatini pensa a un suo pupillo per la panchina dell'Inter"

Bucchioni, TMW: “Sabatini pensa a un suo pupillo per la panchina dell’Inter”


Conte resterà al Chelsea, almeno così pare. Lo ha ribadito anche lui ieri facendo capire che dopo la Premier vuol provare a vincere la Champions. A scriverlo è Enzo Bucchioni, tramite TMW.

INTER, IDEA LUIS ENRIQUE?

L’Inter si arrenderà? Probabilmente no. Nel frattempo però il nuovo dirigente in capo dell’Inter si è mosso in altre direzioni e in particolare verso un allenatore che lui aveva portato a sorpresa nella Roma sei anni fa. Il tecnico in questione è Luis Enrique che lascerà il Barcellona. L’ex giallorosso ha fatto sapere di voler staccare per un anno, ha bisogno di rifiatare. Sabatini lo sta tentando per affidargli il rilancio dell’Inter attraverso un calcio moderno e spettacolare. E’ questa la strada che vuole percorrere il nuovo dirigente che non sembra innamorato del calcio di Simeone e del cholismo. Fra l’altro anche l’argentino ha fatto capire dopo l’eliminazione dalla Champions di voler restare all’Atletico per godersi il rilancio nel nuovo stadio dei biancorossi.

Se anche Luis Enrique dovesse dire di no resta la soluzione Spalletti. Sabatini l’ha voluto alla Roma poco più di un anno fa, lo stima, non sarebbe un ripiego. E’ chiaro che l’allenatore condiziona molto scelte e programmi, ma i giocatori da Inter sono già stati messi nel mirino. Sapendo che la Roma è in autofinanziamento, prima deve vendere poi comprare, l’Inter sta pressando Nainggolan e Manolas. I giallorossi vogliono non meno di sessanta milioni per il centrocampista, quaranta per il difensore. Ma Sabatini ha buoni rapporti con l’entourage dei due giocatori, li ha portati lui alla Roma e sta lavorando.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy