Esonero Pioli, i retroscena di una mossa a sorpresa

CdS – Inter, i retroscena sull’esonero di Pioli


Esonero Pioli, spuntano alcuni retroscena dell’addio del tecnico di Parma ai nerazzurri. 

Esonero Pioli: solo in 3 a salutarlo

L’allenatore rimasto all’Inter 182 gioeni, è rimasto sorpreso dalle modalità dell’addio. Queste le parole del Corriere dello Sport sugli ultimi momenti nerazzurri del tecnico. “Pioli aveva capito che non sarebbe rimasto il prossimo anno. Ma le modalità dell’addio gli hanno lasciato l’amaro in bocca. Suning invece, presa la decisione sul futuro, gli ha voluto risparmiare il “supplizio” delle ultime giornate. Anche perché la squadra ormai non rispondeva più alle sua sollecitazioni.

Ieri Pioli è andato alla Pinetina con il suo staff e il figlio. Doveva riconsegnare le auto aziendali e a ritirare i suoi oggetti nell’ufficio. E’ arrivato nel pomeriggio e ha trovato ad aspettarlo solo HandanovicAndreolli Nagatomo”.

 

Copyright © 2015 Cierre Media Srl