Ausilio Sabatini, ecco qual è la gerarchia decisa da Suning

GdS – Ecco le gerarchie di Suning, da Ausilio a Sabatini

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Tanti nomi, ma anche tanti ruoli ben diversi fra loro. Infatti, Suning intende creare con Sabatini un pool di personaggi forti tra lo Jiangsu e l’Inter, senza che le figure possano sovrapporsi tra loro. Ausilio Sabatini, la gerarchia.

SABATINI “REGISTA”, AUSILIO D.S. PURO

Il nome di Walter Sabatini ha sicuramente spiazzato molti, non Piero Ausilio. Infatti, il ds nerazzurro sapeva già tutto dell’operazione durante il suo rinnovo contrattuale. La Gazzetta dello Sport spiega così le posizioni. Intanto è prevista una larga libertà di manovra per Ausilio anche se è impensabile che la strategia generale non venga dettata da Sabatini, a partire dalla scelta dell’allenatore. Come dire: Ausilio d.s. puro, Sabatini “regista”.

La galassia sportiva di Suning si spiega così. Zhang Jindong è proprietario di Suning Group che possiede l’Inter e lo Jiangsu. I presidenti rispettivamente sono Erick Thohir e Yan Chen. A loro due e a Zhang risponderà in prima persona Walter Sabatini, coordinatore dell’area tecnica di Suning Sports. Sabatini si specchierà nei direttori sportivi delle due squadre, Piero Ausilio e Ming Zheng. Ausilio, infine, avrà come ulteriori riferimenti Zanetti, Gardini, Williamson e Liu Jun.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy