Sky - Inter, l'incostanza dei giocatori regna sovrana. In futuro...

Sky – Inter, l’incostanza dei giocatori regna sovrana: società delusa


Andrea Paventi in un servizio per Sky Sport 24 ha analizzato il momento che sta vivendo la squadra nerazzurra. Soffermandosi sulla prestazione di alcuni singoli e su ciò che dovrà essere fatto da qui alla fine.

INTER, ALCUNI GIOCATORI SONO TROPPO INCOSTANTI

 In queste ultime quattro giornate, in cui sei punti nelle prossime due sono obbligatori per sperare che il Milan ne perda alcuni contro Roma e Atalanta serviranno le prestazioni migliori di chi può marcare la differenza. Chi lo ha fatto come Icardi per buona parte della stagione con i 24 gol e gli 8 assist. Ora con lo stimolo della classifica marcatori. Chi non è naufragato come Handanovic.
Chi aveva dato spessore al centrocampo ed ora sta risentendo di un calo fisiologico come Gagliardini. A tutto ciò dovrà aggiungersi una crescita di squadra che metta da parte la paura di giocare come evidenziato contro il Napoli. Con l’aiuto e la personalità di giocatori come Brozovic, Joao Mario e Banega che poco talento hanno messo a servizio della squadra a fronte di tanta incostanza a volte deleteria.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy