Schick-Inter, siamo ai dettagli: c'è l'accordo con la Sampdoria

Schick-Inter, siamo ai dettagli: c’è l’accordo con la Sampdoria


Ausilio e i suoi collaboratori stanno stringendo i tempi con Ferrero per assicurarsi il gioiello della Sampdoria. Spunta anche una clausola anti-Juve. Novità importanti in merito a questa trattativa sull’asse Milano-Genova arrivano da Calciomercato.com.

CLAUSOLA DI “SOLI” 25 MILIONI

Mai avrebbe potuto immaginare Ferrero di pentirsi di aver messo una clausola rescissoria per Patrik Schick. Perché ad oggi bastano 25 milioni di euro per assicurarsi sicuramente uno dei più promettenti talenti nel panorama internazionale. E, con le cifre super inflazionate degli ultimi tempi, sappiamo bene come siano spiccioli. Proprio per questo Massimo Ferrero è a lavoro per innalzare almeno a 50 milioni di euro la clausola e così cercare di rimediare. Anche se potrebbe essere troppo tardi.

INTER-SAMP: PATTO ANTI-JUVE DA 35 MILIONI

L’Inter è sicuramente una delle pretendenti per il talenco ceco classe ’96, ma non la sola. Anche la Juventus ha cercato informazioni riguardo il ragazzo e può godere attualmente di un maggiore appeal che potrebbe far vacillare Schick. Proprio per questo Ausilio vuole andare in soccorso di Ferrero: chiudere a 35 milioni di euro andrebbe sia a vantaggio del presidente blucerchiato, che andrebbe a guadagnare 10 milioni in più rispetto alla clausola, sia all’Inter, che si aggiudicherebbe il ragazzo ad un prezzo ragionevole sbaragliando la concorrenza. La trattativa sembra in fase avanzata, le società sono d’accordo. Adesso c’è da fare la proposta al giocatore per convincerlo a sbarcare alla , innalzando il livello tecnico della squadra per ambire a obiettivi importanti.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy