Curva Nord, cori razzisti verso Koulibaly: rischio squalifica?

Curva Nord, cori razzisti verso Koulibaly: rischio squalifica?


Una delle poche note positive dell’Inter di ieri sera è stata la cornice di pubblico sugli spalti. Non è mancata, però, una nota negativa anche da quel punto di vista. Sarebbero partiti cori razzisti verso il difensore del Napoli Koulibaly. Ora la Curva Nord rischia la squalifica per un turno.

CURVA NORD CHIUSA PER INTER-SASSUOLO? 

Come rivela il Corriere della Sera, infatti, dal settore del cuore pulsante del tifo nerazzurro sarebbero partiti dei cori razzisti verso il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly. Il senegalese, ammonito per un intervento su Murillo, è stato bersagliato dai tifosi. Ora, il rischio è che la Curva Nord sia squalificata per un turno. In tal caso, il secondo anello verde resterebbe chiuso per Inter-Sassuolo, penultima gara della stagione.

Nonostante i 60mila sugli spalti, insomma, c’è stato un altro episodio negativo, oltre a quanto successo in campo. Tutto questo si va a sommare al già difficile ambiente attorno alla formazione nerazzurra. Ieri sera, infatti, non sono mancati pesanti striscioni da parte della Curva Nord che accusa chi è in campo e fuori di non onorare la storia e la maglia nerazzurra. Dirigenza assente, giocatori senza attributi. La situazione in casa Inter, insomma, è tutt’altro che rosea.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl