Inter-Napoli, migliore e peggiore: Handanovic evita la goleada, Nagatomo è da film horror

Inter-Napoli, migliore e peggiore: Handanovic evita la goleada, Nagatomo è da film horror

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter-Napoli migliore e peggiore. Dopo la pessima gara di Firenze l’Inter è chiamata alla vittoria, davanti agli oltre 60.000 accorsi a San Siro. Ancora nulla da fare per la squadra di Pioli che esce dal Meazza con 0 punti e con il posto in Europa League sempre più lontano. Ennesima stagione quasi da buttare, ennesima brutta prestazione disputata dai nerazzurri.

IL PEGGIORE: NAGATOMO

La prestazione del giapponese è pessima. Zero incisività durante le (poche) incursioni in avanti, fase difensiva molle e lenta. Oltre a questa è la svisionata difensiva al 43′ che fa ottenere al nipponico il premio come peggior prestazione della serata. Un errore gravissimo che fornisce a Callejon il pallone per il definitivo 0-1. Nella ripresa si lascia superare troppo agilmente da Mertens regalando una grossa occasione al Napoli. Da rivedere.

IL MIGLIORE: HANDANOVIC

Trovare un migliore nelle ultime partite dell’Inter è sempre difficile. Questa sera l’unico a giocare una buona gara è Samir Handanovic. Sempre attento e concentrato. Tiene a galla i suoi con un paio di parate decisive. Ottima la deviazione sulla conclusione di Rog nella ripresa e il riflesso, pochi minuti più tardi, sul colpo di tacco di Dries Mertens. Non molla mai e i suoi compagni dovrebbero prendere esempio da lui.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy