Benitez: "All'Inter promesse disattese ma è una grande società. Mi auguro che..."

Benitez: “All’Inter promesse disattese ma è una grande società. Mi auguro che…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In un’intervista concessa al Corriere dello Sport, Rafa Benitez parla della promozione in Premier con il Newcastle ma soprattutto torna sul suo passato all’Inter.

OCCASIONE PERSA

Benitez si sofferma sul suo semestre interista, analizzando le cose che non andarono bene e portaro alla separazione del rapporto già a dicembre. “E’ stata sprecata un’opportunità e mi sembra di averlo sottolineato varie volte. Quando arrivai, ricevetti promesse che non sono poi state mantenute. Avevo tracciato un percorso, era arrivato il momento di cambiare: non per capriccio, ma per necessità, perché l’età-media era diventata alta”.

BACHECA ARRICCHITA

Nonostante non sia ricordato dai tifosi come il migliore degli allenatori, Benitez ricorda come anche nelle tante difficoltà sia riuscito a portare a casa due trofei: “Finì male ma non per colpa mia. Ho comunque contribuito ad aggiungere, nella bacheca, una Supercoppa Italiana e una Coppa Intercontinentale. Senza spendere abbiamo conquistato due trofei e penso sia stato bello per chiunque”.

Chiosa finale sul momento attuale: “L’Inter è una grande società, che farà bene e ne sarò felice, perché lì ho lasciato tanti amici.”

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy