Sarri: "L'Inter potrebbe avere una reazione forte contro di noi. L'anno prossimo le milanesi..."

Sarri: “L’Inter potrebbe avere una reazione forte contro di noi. L’anno prossimo le milanesi…”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri, ha parlato nella consueta conferenza stampa pre partita da Castel Volturno. Ecco le sue dichiarazioni riportate da SpazioNapoli.

LE DICHIARAZIONI DI SARRI IN CONFERENZA

Ieri Koulibaly ha detto che questo gruppo crede ancora al secondo posto. Tu ci credi?
“Kalidou ha detto una cosa giusta. Noi dobbiamo credere di poter vincere tutte le singole partite, la nostra convinzione deve essere questa. Poi magari non serve per arrivare secondi, ma dobbiamo provarci”.

Inter in crisi, ma è la peggior avversaria possibile?
“L’Inter ha fatto con Pioli un percorso ottimo, al netto della flessione delle ultime partite. Può darsi che abbiano una reazione forte, è una partita difficile. D’altronde, quando si gioca a San Siro non è mai semplice”.

 

Il fatto che Inter e Milan cambieranno tanto vi aiuta a sognare di poter vincere l’anno prossimo?
“Non possiamo pensare che queste due squadre sbaglino ancora. Io credo che rientreranno anche loro in un discorso di vertice, ma questo non va ad inficiare il nostro sogno”.

Icardi e Mertens possono decidere la sfida domani?
“Quando si parla di giocatori così importanti è chiaro che possono incidere sulla partita. Non mi piace che si parli di un confronto tra loro due, bisogna fare un raffronto tra squadre e non tra singoli”.

Domani a centrocampo c’è bisogno di più fisicità?
“Sì e no. In tutti e due i casi ci mancherà qualcosa, perché loro sono comunque molto fisici”.

 

Il 4-2-3-1 è una soluzione per il futuro?
“Quando gli avversari calano sì. Noi dobbiamo risolvere il problema di subire una decina di gol in meno, mettere dentro un attaccante in più mi sembra una cazzata che non risolve il problema. In determinati frangenti si può fare”.

 

Insigne ha rinnovato, ti aspetti che lo faccia anche Mertens?
“Mertens rappresenta in maniera forte, particolare, questo ciclo. Se fanno parte di questo ciclo bene, altrimenti il ciclo si considera chiuso”.

 

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy