Oriali e non solo: ecco tutte le mosse per il restyling della dirigenza

Oriali e non solo: ecco tutte le mosse per il restyling della dirigenza

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Oriali di nuovo nella dirigenza nerazzurra: quella che sembrava una semplice indiscrezione, sta ora divenendo realtà.

ORIALI E NON SOLO, LA DIRIGENZA CAMBIA PELLE

Come ha infatti riportato Gianluca Di Marzio, le parti sembrano essere sempre più vicine dopo l’incontro tra il diretto interessato e Piero Ausilio. L’attuale team manager della Nazionale andrebbe a ricoprire un ruolo da collante tra società, squadra e allenatore, un compito portato egregiamente a termine già nella sua prima avventura tra il 1999 e il 2010. Tavecchio, presidente della FIGC, lo libererebbe senza problemi in caso di accordo. Per fare in modo che ciò accada, bisognerà aspettare l’incontro con Zhang Jindong della settimana prossima.

BACCIN E VERDELLI NUOVI NOMI PER LA DIRIGENZA

Oltre a Lele Oriali però, subentreranno altre figure. Verdelli sarà nello staff degli osservatori, mentre Dario Baccin, ex dirigente del settore giovanile del Palermo, dovrebbe diventare il vice direttore sportivo, in grado di aiutare il suo superiore nella gestione delle rappresentative giovanili, dei giovani in prestito e in qualche occasione di mercato. Per lui ci sarà però da superare la concorrenza della Juventus. Suning ha ben capito come, per costruire una struttura vincente, sia necessario partire dalle fondamenta.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy