GdS- Inter, offerta shock per superare la concorrenza per Schick

GdS- Inter, offerta shock per superare la concorrenza per Schick


“Chi abbiamo comprato oggi?” la domanda aleggia quotidianamente tra i tifosi dell’Inter e forse anche tra i giocatori stessi, che aspettano la rassegna stampa per scoprire quali nomi saranno comprati e ceduti in quella giornata: oggi è il giorno di Schick!

 INTER, LA SAMP TENTA DI ALZARE IL PREZZO DI SCHICK

Infatti la Gazzetta dello Sport riporta del balzo in avanti fatto da Ausilio e dall’Inter nella corsa a Patrik Schick.
Già perché il gioiello grezzo di casa Samp è un talento cristallino e addirittura la Rosea (precisando che forse è ancora presto!) paragona il suo ultimo gol al Crotone ad un mix di movenze tra Van Basten e Bergkamp.
In realtà l’attaccante di Praga è un classe 1996 con il vizio di stupire e quello di segnare: quest’anno con 27 presenze di cui solo 9 da titolare ha già messo a segno 10 reti e che reti. Anche nelle giovanili non era certo da meno, 7 reti in 15 gare a livello di Under 19 e 10 centri in 9 par­tite con l’Unger 21.
Ottimo lavoro della Samp che è stata brava e rapida a bruciare la concorrenza delle grandi per un sicuro predestinato. Ora che l’interesse per il proprio gioiellino cresce Ferrero e il Doria vorrebbero ritoccare l’ingaggio, soprattutto alzando la clausola rescissoria dai 25 milioni attuali a 40, ma la strada non è così in discesa.

INTER, OFFERTA MONSTRE PER BATTERE LA JUVENTUS NELLA CORSA PER SCHICK

L’Inter è la squadra in vantaggio sul giocatore e la prima ad averci creduto e lavorato. Si dice che ad Ausilio siano bastate poche gare di serie A per rompere gli indugi e iniziare trattative con dirigenti e agenti.
Ora vorrebbe bruciare la concorrenza, soprattutto quella della Juventus che si nasconde e dice di avere altre priorità e mettere sul piatto i 25 milioni di clausola rescissoria per aggiudicarsi le prestazioni del giovane attaccante. Non subito perché la volontà sarebbe quella di investire nell’immediato, ma lasciare il ragazzo un altro anno a Genova. Fra poco ore dovrebbe sbarcare a Milano mister Zhang ed il ds nerazzurro aspetta il pollice alto del patron per procedere all’assalto.

Per ora è tutto, alla prossima puntata.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl

Preferenze privacy