Mario Sconcerti:"Le milanesi? La colpa è un po' di tutti"

Sconcerti: “Le milanesi? Vi spiego di chi è la colpa”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

In una lunga intervista rilasciata al Corriere della SeraMario Sconcerti si è soffermato anche sulla situazione delle milanesi. Una situazione sgradevole per entrambe, ed uscirne è difficile.

MARIO SCONCERTI:”LA COLPA È ANCHE DI MILANO CHE STA A GUARDARE”

In un periodo negativo per i nerazzurri e i rossoneri, a risentirne è l’intero capoluogo lombardo. Abituato a ben altro, tale livello di prestazioni non è affatto accettato. Da qui Sconcerti attribuisce la colpa di questa crisi delle milanesi anche alla città stessa. Ecco le sue parole:

La colpa è un po’ di tutti; da Bacca che non segna a Pioli che non si riconosce più. Ma non è finita qui: per me la colpa è anche di Milano intesa proprio come città. Ognuno deve saper conquistare qualcosa partendo alla pari. E Milano questo non lo vuole, partire alla pari. Così come non vuole capire capire che i cinesi oggi pagano gli sforzi delle famiglie milanesi di ieri; gli scudetti, le Champions, la loro scomparsa dal calcio. Milano che non ha mosso un dito per tenersi il suo calcio elitario, e ora ne paga le conseguenze. Oggi Milano sta a guardare, si lamenta e pensa solo con i soldi degli altri. È troppo facile così, e in particolar modo non è da Milano

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy