Paolo Condò:"Male Gagliardini e Kondogbia. Miranda non è più ai livelli di Madrid"

Condò: “Male Gagliardini e Kondogbia. Miranda non è più ai livelli di Madrid”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il giornalista di Sky Paolo Condò ha parlato del match di ieri sera tra Fiorentina ed Inter. Oltre a commentare l’indecorosa prestazione nerazzurra, si è soffermato su alcuni giocatori.

PAOLO CONDÒ:”MIRANDA HA DIMOSTRATO DI NON ESSERE UN LEADER”

Forti parole di accusa che arrivano dal giornalista sportivo all’indirizzo della rosa interista. In una serata dove a salvarsi è stato il solo capitano Mauro Icardi, piovono giudizi negativi su tutti gli altri giocatori interisti. In particolare Condò si è soffermato sui due mediani nerazzurra e sul pilastro difensivo. Ecco dunque le sue parole:

“La prestazione di Miranda è al di sotto dei suoi standard, ma d’altronde è così già da qualche partita. Quando arrivò all’Inter c’era grande entusiasmo; arrivava uno dei centrali del grande Atletico Madrid e del Brasile. Ma Miranda non è più a quei livelli, è calato mano a mano, si pensava fosse un leader ma non ha dimostrato di esserlo. Ieri hanno giocato male anche Gagliardini e Kondogbia, che sono stati la chiave della risalita di Pioli. Una serata negativa sotto tutti i punti di vista”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy