Mercato Inter: sirene inglesi per Ivan Perisic, i nerazzurri valutano la cessione?

Mercato Inter: sirene inglesi per Ivan Perisic, i nerazzurri valutano la cessione?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Mercato Inter in fermento fin da ora, non solo in entrata. Data la stagione deludente in molti rischiano di non guadagnarsi la riconferma. Tuttavia rimangono molti i pezzi pregiati in casa nerazzurra, pedine che fanno gola a molti.

MERCATO INTER, IVAN IL TERRIBILE CON LA VALIGIA PRONTA?

Su tutti Ivan Perisic. L’esterno offensivo croato è arrivato dal Wolfsburg due stagioni fa, dopo un inseguimento durato un’estate intera. Quando è in giornata, Perisic è senza dubbio uno dei pochi in grado di fare differenza all’Inter. L’uomo capace di accendere la luce. Tuttavia il suo rendimento è piuttosto discontinuo e, di fronte ad una offerta irrinunciabile, la dirigenza nerazzurra potrebbe essere disposta a cederlo. Delle qualità di Ivan si sono accorti in molti. Soprattutto in Inghilterra.

Secondo quanto riportato da Goal, infatti, dopo il Manchester United di Mourinho, anche Arsenal e Chelsea si sarebbero aggiunte alla lista di squadre interessate a Perisic. In più, nell’ombra, trama anche il PSG. 4 top club europei quindi che, oltre a stuzzicare le voglie europee del giocatore, potrebbero solleticare anche le casse di Suning.

L’Inter valuta Perisic 35-40 milioni. Cifra che le squadre sopracitate possono facilmente spendere o superare. Nonostante ciò i nerazzurri sperano di poter continuare con l’ex Wolfsburg, consapevoli di come sia difficile nel mercato attuale trovare un nuovo giocatore con le sue caratteristiche senza mettere sul piatto cifre esorbitanti.

PRONTA L’ASTA PER PERISIC, L’INTER CERCA IL SOSTITUTO IN ITALIA

Il Chelsea seguirà con attenzione la situazione, visto il grande interesse di Conte nei confronti del giocatore. A Manchester c’è Mourinho, a sua volta grande ammiratore del giocatore. Ma che potrebbe perdere l’asta in partenza, in caso di mancata qualificazione in Champions. Perisic infatti non ha tempo da perdere, vuole la gloria e proprio per questo potrebbe lasciare l’Inter, ormai lontanissima dal terzo posto.

Nonostante un contratto fino al 2020, la società nerazzurra è consapevole che, senza la grande Europa, Perisic voglia muoversi: per questo motivo ha da tempo cominciato a trattare due italiani top come Bernardeschi e Berardi; di certo in caso di partenza del croato per 40 milioni, i nerazzurri rinvestiranno la cifra per un grande esterno d’attacco.

Non resta che aspettare che si scateni l’inferno quindi, il grande thriller estivo è servito; 4 grandi club, un giocatore di livello, valanghe di milioni che piovono dal cielo: l’asta dell’estate è pronta a partire.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy