Gds - Pioli sempre più in bilico. L'Inter ha pronti 50 milioni per sostituirlo

GdS – 50 milioni di motivi per salutare Pioli

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Stefano Pioli è sempre più in bilico sulla panchina nerazzurra. Gli ultimi risultati negativi e i nomi di grandi allenatori che aleggiano su Appiano, fanno presagire un futuro lontano dall’Inter.

PRONTI 50 MILIONI PER UN TOP ALLENATORE

I nomi sono sempre gli stessi, i sogni dei tifosi interisti pure. Sembrano siano ripresi i contatti nelle ultime ore con il Cholo Simeone, che da sempre ha manifestato la sua voglia di approdare all’Inter. Per convincere lui o Conte, che però piace meno ai tifosi per il suo passato bianconero, l’Inter ha pronta un’offerta da 10-11 milioni a stagione, cifre che da queste parti non si vedono dai tempi di Mourinho. La palla passa a Simeone, che ad oggi sembra la pista più facile rispetto a Conte, visti gli ottimi rapporti che ha con la dirigenza dell’Atletico Madrid e visto che potrebbero esserci 50 milioni di motivi per cambiare aria.

GLI ALTRI IN CORSA PER LA PANCHINA DELL’INTER

Di sicuro c’è anche Pioli in corsa per restare sulla panchina dell’Inter. Non sarà fatto un cambio a prescindere, certo pesano, e tanto, gli ultimi risultati. Stefano Pioli si giocherà la sua permanenza cercando di centrare l’obiettivo minimo per quest’anno, ovvero la qualificazione diretta ai gironi di Europa League. Qualora non dovesse riuscirci, l’esonero sarà sicuro.

Al suo posto oltre a Conte e Simeone, i preferiti dalla proprietà interista, circolano i nomi di Spalletti, Jardim, Sampaoli. Nomi in ogni caso di un certo spessore, per riportare l’Inter in alto.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy