Panchina Inter, Pioli sempre più in bilico. Simeone o Conte in pole position

Il derby ha espresso una sentenza: la panchina di Pioli è sempre più in bilico. La situazione

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Il 2-2  di ieri sembra aver condannato definitivamente Stefano Pioli. La Gazzetta dello Sport, commentando il derby, riporta che le possibilità di una riconferma sono davvero al minimo storico. Colpa sicuramente degli ultimi risultati (due punti in quattro partite) che hanno fortemente ridimensionato le ambizioni nerazzurre. Panchina Inter, ecco la situazione.

PANCHINA INTER – PIOLI, ADDIO SEMPRE PIÙ VICINO

La rosea continua nella sua analisi, affermando che dalla Spagna giungono voci di un nuovo tentativo per Simeone. Il main sponsor è Zanetti, grande amico del Cholo. L’ex capitano nerazzurro è pronto a strappare il sì del tecnico argentino con un’offerta super.

PANCHINA INTER, NON SOLO SIMEONE

La stessa proposta sarebbe offerta anche ad Antonio Conte. Le possibilità, però, sono ai limiti dell’impossibile. L’offerta dell’Inter è pazzesca: 5 anni di contratto e pieni poteri manageriali. Un’offerta alla Mourinho. Infine, questi gli outsider: Sampaoli, Spalletti, Jardim e Marco Silva.

La situazione è chiara: se Pioli farà bottino pieno da qui alla fine del campionato (18 punti), respingerà gli assalti degli outsider. Viceversa sarà esonerato. La situazione cambierebbe drasticamente se si liberassero Conte o Simeone: in quel caso Pioli sarebbe automaticamente condannato.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy