Zanetti: "Gara importantissima, dobbiamo andare in Europa. Pioli? Gli siamo vicini"

Zanetti: “Gara importantissima, dobbiamo andare in Europa. Pioli? Gli siamo vicini”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Zanetti, leggenda nerazzurra, ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium a un’ora dall’inizio del Derby della Madonnina.

PARTITA IMPORTANTE, L’EL OBIETTIVO IMPORTANTE

Zanetti ha dichiarato:“Quella di oggi è una partita importantissima, sappiamo cosa vuol dire giocare un derby, un derby particolare. Lo stadio ha dato ancora una volta una risposta positiva, sarà pienissimo. Questo legame tra l’Italia e la Cina è importante e in crescita. Un legame non solo sportivo, ma anche economico, con sviluppi culturali e di integrazione. Speriamo sia una bella festa per tutti. “

Sulla situazione nerazzurra, Javier ha poi aggiunto: “Il ritiro punitivo? Subito dopo la partita contro il Crotone, ci siamo subito resi conto di aver fatto una partita non all’altezza dell’Inter. Ci siamo messi a lavoro per fare questa partita nel migliore dei modi, per redimerci davanti ai tifosi. L’Europa League è un obiettivo importante, vogliamo andare in Europa e la qualificazione passa da questa partita. Ci vuole massima concentrazione. Pioli? Siamo sempre stati vicini al nostro mister, rispettiamo moltissimo il suo lavoro, soprattutto in questi momenti di difficoltà dove dobbiamo essere uniti per non fare gli errori fatti prima. Abbiamo fiducia in lui”.

Spazio infine per una dichiarazione su capitan Icardi, ultimamente a secco:Ci tiene tantissimo a segnare, è il nostro capitano e lo spero per lui, spero ci possa dare una grande gioia insieme ai compagni. L’importante comunque oggi è vincere, a prescindere dal marcatore”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy