Inter Milan, è derby anche per San Siro: chi resterà?

Inter Milan, è derby anche per San Siro: chi resterà?

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Inter Milan stadio, avviati i discorsi per la nuova “casa” delle due società

Inter Milan stadio, le due società discutono del futuro

Inter-Milan non è solo in campo. Infatti, ora che la situazione societaria rossonera è decisamente più chiara, si potranno anche avviati i discorsi inerenti allo stadio. Analizza la situazione Tuttosport: “Nel momento in cui il Milan entró in fase di transizione societaria, erano stati interrotti i discorsi relativi allo stadio. Ora si può tornare a discuterne, con Fassone che ha annunciato un incontro con Inter e Comune di Milano. Da ex dg dell’Inter, l’attuale neo ad rossonero aveva preso parte alle riunioni tecniche con la precedente giunta Pisapia in vista della finale di Champions League 2016. Adesso tornerà a occuparsi del dossier, agendo dall’altra parte della barricata. La questione verrà affrontata appena le priorità immediate saranno risolte“.

Al via i lavori di ammodernamento

Dal Comune, negli ultimi mesi, erano arrivati segni del bisogno di riavviare la discussione sull’ammodernamento dello stadio. Da Palazzo Marino avevano fatto capire che, essendoci stallo sul fronte rossonero, l’Inter avrebbe potuto iniziare a muoversi sull’area dell’ex Trotto, esterna a San Siro e quindi estranea alla convenzione con il Comune. Adesso, invece, il confronto potrà ripartire. I nerazzurri con Suning hanno messo sul piatto un piano di interventi che supera 100 milioni. Ora è il turno del Milan. Fassone ha nel mirino un raddoppio del fatturato da stadio: i modelli sono Juventus, Arsenal e Bayern Monaco. Anche Han Li, dopo aver visto dal vivo la partita di Champions tra bianconeri e Barcellona, indica lo Stadium di Torino come un esempio da prendere in considerazione“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy