Sconcerti: "L'Inter ha un problema di personalità"

Sconcerti: “L’Inter ha un problema di personalità”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Sconcerti Inter, il giornalista analizza la sconfitta di Crotone

Sconcerti Inter: “Sbagliati tanti centrocampisti”

La sconfitta di Crotone ha fatto parecchio rumore. Dall’Editoriale del Corriere della Sera, il giornalista Mario Sconcerti analizza il pessimo momento nerazzurro. Scrive il giornalista: “All’Inter è la personalità dei centrocampisti la più grave mancanza. Sono stati sbagliati quasi tutti, bravi con mezze caratteristiche. Kondogbia e Brozovic fanno un grande giocatore in due, se si aggiunge Banega si aggiungono altri tipi di soluzioni. Lo stesso Gagliardini temo sia un fantastico gregario, non certo un capitano. All’Inter mancano idee guida, che non abbiano bisogno di essere sempre ribadite, ma aprano la via per il successo. Il problema non è lo schema, ma è la personalità, cioè sapere cosa fare, cosa serve in un dato momento. L’Inter, che pure ha grandi giocatori, si è persa in quel viottolo senza nome. Ognuno viaggia con la propria memoria, nessuno sa pensare anche per il compagno. Non c’è una volontà comune di salvezza, un’idea comune di solidarietà. Ognuno tende a salvare solo la propria partita. Se si può trovare Conte e Simeone, si fa un passo avanti. Altrimenti meglio la sapienza artigiana di Pioli“.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy