Fabrizio Romano (Sky) su Twitter: "Conte pronto per la prossima stagione a Londra""

Fabrizio Romano (Sky) su Twitter: “Conte pronto per la prossima stagione a Londra””

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Secondo fonti provenienti dall’agenzia del colosso Murdoch, Antonio Conte avrebbe già incontrato la dirigenza del Chelsea e avrebbe già dato la sua piena disponibilità per continuare sulla panchina Blues.

“PROLUNGAMENTO SEMPRE PIU’ VICINO”

Antonio Conte, dopo un avvio non semplice con la squadra londinese, ha inanellato una serie di risultati positivi impressionante. A otto giornate dal termine, il Chelsea ha, infatti, 7 lunghezze di vantaggio sui rivali del Tottenham e sembra involarsi al suo sesto titolo della sua storia, a due anni dall’ultima volta. Il tecnico leccese si è guadagnato sul campo la riconferma e Abramovich non vuole farselo scappare. E’ doveroso ricordare come i Blues venissero da una stagione disastrosa: nell’anno 2015/2016 la squadra di Londra, infatti, non andò oltre un decimo posto in Premier. Conte ha conferito autostima e grinta alla squadra, portandola fino in vetta.

L’ALTRA FACCIA DELLA MEDAGLIA: NOSTALGIA DI CASA

Il tecnico ex Juventus ha più volte detto, però, come la sua nostalgia dell’Italia si sia fatta sentire nel primo anno a Londra. Proprio per questo, l’Inter in primis si è interessata molto da vicino sulle intenzioni per il futuro dell’allenatore leccese. Le parole di Fabrizio Romano (Sky) sembrano chiudere definitivamente le porte di un eventuale arrivo di Conte a Milano, ma nella vita mai dire mai. Sono arrivate sempre parole di stima per il progetto di Suning e ha recentemente dichiarato come un ritorno nel Belpaese prima o poi ci sarà. Strada difficile ma non impossibile. Stay tuned.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy