Auguri Gaglia! Cento di questi giorni Roberto... in nerazzurro!

Auguri Gaglia! Cento di questi giorni Roberto… in nerazzurro!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Auguri Gaglia! Oggi il talento nerazzurro, purtroppo fermo ai box per infortunio, festeggia il suo 23 esimo compleanno. Ecco lo speciale augurio di SpazioInter.

LA SORPRESA MIGLIORE SEI TU ROBY

Gagliardini è stato la sorpresa migliore che questa stagione abbia riservato all’Inter. Arrivato in nerazzurro in punta di piedi, con sulle spalle il peso di un investimento pesante  e l’aggettivo “sopravvalutato”, Roberto ha dimostrato di essere il prospetto più interessante del calcio italiano. Non solo per il futuro, ma anche per il presente. Si è tolto in fretta il peso dei milioni spesi, mettendosi invece sulle spalle una squadra intera. Ha dimostrato che sottovalutato sarà qualcun altro. Ha dato equilibrio all’intero automatismo di gioco dell’Inter, ha ridato vita a giocatori spenti, ha dato luce a chi stava in ombra.

Nel giro di un paio di partite è diventato un perno insostituibile per il centrocampo, il metronomo perfetto, in grado di bilanciare fase difensiva ed offensiva. Indicativa del suo rendimento è la prestazione di lunedì dell’Inter: dominio nel primo tempo con lui in campo, tracollo dopo il suo infortunio.

Quindi la sorpresa maggiore per questo suo compleanno, anche se per chi lo conosce bene di sorpresa non si tratta, è proprio lui. Quanto fatto finora è stato incredibile, la strada è già tracciata. Ora bisogna restare sui binari, continuare a essere il portatore di luce nerazzurro.

I MARGINI DI MIGLIORAMENTO SONO ANCORA ENORMI: IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE

La cosa più importante da tener presente però, è lo straordinario potenziale che il ragazzo ha ancora. Gagliardini è una spugna, impara dai compagni più esperti, impara dagli avversari e dai propri (pochi per la verità) errori. Sono stati sprecati numerosi accostamenti con campioni del passato per lui, ma Roberto potrebbe essere il prototipo di qualcosa di nuovo, di mai visto. Il nuovo che avanza verso limiti difficili da porre, viste le premesse. L’Inter e il calcio italiano hanno bisogno di lui per tornare a sognare, per tornare grandi. Può essere davvero il pilastro di una nuova generazione di campioni, maturi come veterani già in giovane età. Può cambiare perfino la mentalità italiana secondi cui: “Vecchio è meglio”.

Continua così Gaglia, e solo tu potrai porti limiti, paletti. Il futuro è tuo, oggi più che mai. L’augurio più grande che ti possa essere fatto è di rimanere te stesso, di avanzare nella vita così come nel campo: sempre a testa alta, sempre due passi avanti agli altri, sempre lucido e composto. Maturo, corretto. Auguri Roberto, oggi compi gli anni, ma non diventi grande: grande, grandissimo, lo sei già. Non resta che diventare un colosso ora.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy