Pagelle Inter: Brozovic è irritante, i tre davanti fanno fatica

Inter-Sampdoria, le pagelle: Una brutta Inter, un pessimo Brozovic


Un’ottima Sampdoria al cospetto di una misera Inter. Partita giocata male dai nerazzurri, che pure avevano avuto la fortuna e il merito di passare in vantaggio con un gol di D’Ambrosio. Troppo molle e impacciata dopo il vantaggio, come mai era successo con Pioli. Un calo fisico troppo evidente perchè possa passare inosservato. Si spengono definitivamente le speranze di rimonta champions, si complica e tanto anche un piazzamento in Europa League.

LE PAGELLE: L’INTER NON C’E’, BROZOVIC LA AFFONDA

Handanovic 5: Poteva fare qualcosa in più sul primo gol della Sampdoria. Per il resto non viene quasi mai chiamato in causa, nemmeno quando la Samp stampa sul palo due grandissime occasioni con Quagliarella e Fernandes.

D’Ambrosio 6: Il migliore dei suoi, non fosse altro per il gol che porta in vantaggio l’Inter. Lesto nel prendere il tempo alla difesa avversaria su un corner battuto velocemente da Banega.

Medel 5.5: Soffre la fisicità di Schick e Quagliarella. Dopo un primo tempo sufficiente, lui come tutta la squadra paga dazio le fatiche con la nazionale, oltre che un centrocampo assente che non protegge nella fase difensiva.

Miranda 5: In difficoltà quando il centrocampo non fa filtro, perde una palla sanguinosa sbagliando un passaggio per Brozovic, L’errore si rivelerà fatale perchè dal recupero palla scaturirà la punizione per la Sampdoria e il successivo rigore.

Ansaldi 6: Un ottimo primo tempo. Si propone ed è attento alla fase difensiva. Poi però, cala come tutta la squadra. Cerca di spingere e dare una soluzione sulla fascia sinistra, ma alla fine saranno più i cross sbagliati che le cose fatte bene.

Gagliardini 5.5: Non il miglior Gagliardini questa sera da quando è arrivato all’Inter. Non fa grossi sbagli, ma sono anche pochi gli spunti positivi. Si ricorda solo un ottimo passaggio filtrante per Icardi. Viene sostituito nell’intervallo per una botta rimediata in area avversaria.

Brozovic 4: Nettamente il peggiore dei suoi. E’ irritante, gioca con sufficienza e causa anche il rigore dell’ 1-2 con un fallo di mano che ha dell’assurdo. Ha dimostrato perchè Pioli lo avesse tenuto in panchina nelle ultime giornate. Rientrato nella formazione titolare, spreca miseramente la sua occasione.

Banega 6: Cerca di dare fluidità e velocità alla manovra nerazzurra ma finisce spesso imbottigliato tra i difensori blucerchiati. Ha sul piede anche la palla dell’1-0 dopo un ottimo inserimento, ma Viviano respinge, poi Candreva spreca tutto. Viene sostituito nella ripresa da Eder sul punteggio di 1-1.

Perisic 5: Confusionario e discontinuo. Alterna buone sortite offensive ad azioni poco lucide e ragionate. E’ sempre troppo impreciso nel servire Icardi. Potrebbe anche segnare il gol del 2-1 con un bel colpo di testa, ma il tiro è troppo centrale e Viviano para senza troppe preoccupazioni.

Candreva 5: L’uomo che crossa di più dell’Inter, ma anche quello che ne sbaglia di più. Fa infuriare San Siro quando ritarda per l’ennesima volta un cross per Icardi. Corsa e sacrificio in fase difensiva non bastano, da uno come lui ci si aspetta qualcosa di più.

Icardi 5: Poco servito cerca di battagliare con i due centrali difensivi avversari, ma finisce spesso per perdere il duello. Ha la clamorosa occasione del 2-1, ma spreca grossolanamente un buon assist di Candreva.

Eder 6: Corre e si dà da fare. Cerca subito il gol con un tiro da fuori aerea e ci va anche vicino, ma è attento Viviano. Spostato sulla sinistra con l’ingresso di Joao Mario, fa più fatica.

Kondogbia 5.5: Soffre la mancanza di Gagliardini al suo fianco. Con Brozovic non c’è grande sintonia e si vede. E’ assente nelle due fasi di gioco e diventa necessariamente poco incisivo.

Joao Mario s.v.

Pioli 5: Conferma la formazione delle ultime partite, eccezion fatta per Brozovic al posto di Kondogbia. Cambio che si rivela disastroso visto il rendimento del croato. Nella ripresa cerca di cambiare qualcosa dopo il pareggio della Sampdoria, ma i cambi non sono incisivi. Un’Inter distratta e stanca non lo aiuta.

Chi Siamo

Spazio Inter è un giornale online in cui troverai sempre le ultimissime news sulla FC Inter 1908, foto, calciomercato, video, magazine, informazioni utili, prezzi dei biglietti e orari di mezzi di trasporto per il San Siro.

Nuovevoci

Appendice sportiva della testata giornalistica "Nuovevoci" - Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Editore: Cierre Media SRLS - P.IVA: 07984301213

Direttore editoriale "SpazioInter.it": Antonio Caianiello

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da Fc Inter 1908

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Facebook

Copyright © 2015 Cierre Media Srl