GdS - Gagliardini, dalla poca considerazione al Vicenza alla convocazione in Nazionale

GdS – Gagliardini, dalla poca considerazione al Vicenza alla convocazione in Nazionale

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Dalla poca considerazione al Vicenza alla maglia della Nazionale. In poco più di un anno, il mondo di Roberto Gagliardini è stato stravolto per meriti suoi e di chi gli ha concesso fiducia.

LA SVOLTA DI GAGLIARDINI IN UN ANNO

 

Da Gasperini Pioli fino ad arrivare a Ventura: e adesso arriva il momento di confermare la crescita. Ad affermarlo è la Gazzetta dello Sport. L’Inter lo ha portato a Milano in un affare da 28 milioni complessivi. Pioli non ha grossi dubbi e i tabellini lo dimostrano. Dalla sera del 14 gennaio, esordio al Meazza contro il Chievo, fino alla trasferta di Torino prima della sosta infila dieci gare consecutive di campionato senza nemmeno perdere un minuto. Ventura prende nota e se lo prende direttamente per la Nazionale. Il 28 marzo, in amichevole contro l’Olanda, esordisce in azzurro al posto di Daniele De Rossi. Proprio lui che considera Roberto il successore di stesso.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy