Eder: "Se segno contro la Samp esulto. Schick? Avrà un futuro importante"

Eder: “Se segno contro la Samp esulto. Schick? Avrà un futuro importante”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on twitter
Share on linkedin

Eder Citadin Martins, attaccante dell’Inter ed ex Sampdoria, ha parlato ai microfoni del giornale genovese Il Secolo XIX in vista di Inter-Sampdoria.

LE DICHIARAZIONI DI EDER

“Se segno esulto. Certo, con molto rispetto per una tifoseria che mi ha dato tantissimo in 4 anni. Io vicino al ritorno in blucerchiato? Non c’è mai stata davvero questa trattativa, ma per il futuro mai dire mai. Schick? Si vede che ha tanta qualità, ha davanti un futuro importante. L’Inter? È stata una grande opportunità per me, e comunque negli ultimi sei mesi in blucerchiato il presidente Ferrero ha detto cose che non mi sono piaciute. Sembrava che me ne volessi andare io, mentre molte cose di quella trattativa non le ho neppure condivise. Leicester? Sì, avevo sentito mister Ranieri, ma alla fine ho preferito l’Inter”.

CONOSCI SPAZIOINTER?

SpazioInter è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioNapoli.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

Le ultimissime

Seguici su Facebook

Preferenze privacy