Inter e le ali, la classifica la vede regina d'Europa nei cross

GdS – Inter, le ali dell’entusiasmo: in Europa nessuno come i nerazzurri nei cross


Lunedì l’Inter affronterà la Sampdoria nel posticipo. Da una parte i nerazzurri, primi nei cross, dall’altra i blucerchiati, ultimi nella statistica dei passaggi dal fondo.

Inter, ali sicure grazie al centrocampo

Stefano Pioli esalta il gioco offensivo e le ali, come scrive La Gazzetta dello Sport. Con Perisic e Candreva che grazie alla diga di centrocampo composta da Gagliardini e Kondogbia in avanti, con Medel a supporto, hanno trovato più fiducia e più corsa per i cross.

Con 942 cross totali, l’Inter non ha rivali in Europa. Tanto che in Italia il secondo posto in questa classifica è del Genoa a quota 713, ben staccata.

Il gioco che fa del passaggio al centro un fondamentale è sicuramente gioia per Icardi, lasciato troppo solo nella gestione de Boer. Con i terzini che ora spingono maggiormente e mandano in gol. Come successo a Candreva col Torino e con la benedizione di Hart.

Icardi non è solo ariete di testa. E’ il bomber di squadra con 20 gol ma anche il miglior assist man con 8 passaggi, dove ha dimostrato anche l’arte del cross per Perisic.

L’Inter ha margini di miglioramento. Visto che solo il 22,1% dei traversoni nerazzurri raggiungono un compagno, in una classifica che vede primeggiare il Chievo col 29,4%.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl