Argentina, nel mirino c'è Bauza Icardi chiesto a gran voce

Argentina, nel mirino c’è Bauza: Icardi chiesto a gran voce


Le recenti partite di qualificazione ai Mondiali hanno consegnato una brutta versione dell’Argentina. La Selecciòn, priva di Messi, ha faticato in attacco, subendo due reti senza segnarne alcuna. Per questo, nel mirino c’è il ct, Edgardo Bauza Icardi, secondo i tifosi, merita una chance.

BAUZA ICARDI, L’ARGENTINA SI SCHIERA: VUOLE MAURO bauza icardi

La Gazzetta dello Sport, infatti, sottolinea che in Argentina si chieda la testa di Bauza. La sconfitta in Bolivia ha rimesso addirittura in discussione la qualificazione al Mondiale. Nel mirino, le scelte del ct. Il dialogo con i giocatori è limitato, soprattutto con Messi. Gli insulti della Pulce al guardalinee, costati cinque gare di qualifica, possono essere lette anche in chiave sfogo. Ma il Patròn ora ha deciso di non procedere con il rinnovamento. Sotto accusa, per ora, ci sono Zabaleta, Mascherano, Lavezzi, Higuain, Aguero. Sono stati chiesti Mercado, terzino contro il Cile, e Dybala, in panchina dal primo minuto a La Paz. Il Clarin sottolinea come la situazione sia ingestibile: giocano gli amici di Messi, ma senza Messi. Infine, è stato finalmente acclamata a gran voce la candidatura in nazionale di Mauro Icardi, che finora ha sempre suddiviso il popolo argentino, ma ormai sempre più invocato dai tifosi della Selecciòn.

Copyright © 2015 Cierre Media Srl